logo partito

10 Volte Meglio

Candidato per:

Camera dei Deputati

Regione:

Abruzzo

Collegio:

L'Aquila

SCARICA PROGRAMMA download
Social
Responsabile delle relazioni internazionali del turismo per il MiBACT e rappresenta l’Italia all’Onu e in Europa

Alessandra Priante

Sii come la fonte che trabocca e non come la cisterna che racchiude sempre la stessa acqua

Aquilana da generazioni, laureata in Bocconi in Gestione delle imprese internazionali, un master europeo in Gestione delle imprese culturali e un recente Executive MBA in Luiss con premio come miglior studente. Conosce sei lingue ed è classificata bilingue nell’inglese.

Ha vissuto a Terni, Milano, New York, Roma, Abu Dhabi ed è tornata in Italia dagli Emirati Arabi dopo essere stata per quasi cinque anni responsabile del nostro governo italiano per la promozione della cultura e dell’istruzione italiana nei Paesi del Golfo, un incarico diplomatico con responsabilità per Qatar, Kuwait, Oman e Bahrain. Attualmente è la responsabile delle relazioni internazionali del turismo per il MiBACT e rappresenta l’Italia all’Onu e in Europa.

Grande conoscitrice dei mercati esteri, ha da sempre un profilo internazionale unito all’amore per l’Italia. Da analista finanziaria ha unito le capacità di uso dei numeri a fine strategici con la passione per la cultura ed ha creato già nel 2004 il primo Centro Studi per le politiche dell’audiovisivo, a supporto del Ministero dei Beni Culturali – Direzione Cinema, applicando innovazione e trasparenza nel meccanismo di finanziamento pubblico e introducendo il sistema di sgravi fiscali tax credit nel settore del cinema. Autrice di numerose pubblicazioni di settore, ha insegnato per anni come visiting professor nelle principali università italiane ai corsi post-graduate.

Con solide conoscenze economiche, strategiche e finanziarie, crede nella leadership basata sul consenso e sulla gestione dei team. Ama impegnarsi con passione e lo considera un contributo al progresso e al miglioramento. Ha fiducia in quello che il futuro ci riserva e nelle infinite possibilità a disposizione di ciascuno. Si ritrova nei valori di base di 10 Volte Meglio: non essere schierati ma consapevoli del proprio valore e del contributo che si può dare. Da esperta, apprezza che il turismo e l’innovazione siano al centro del programma, ma soprattutto è stanca di sentire giovani parlare con rassegnazione e tristezza del futuro nel nostro Paese.

Ritiene un delitto nutrire l’idea malsana che niente cambia e che soprattutto non si possa fare nulla. Per questo crede in un’Italia 10VolteMeglio.

Il programma dei primi 100 giorni

L’Italia nei prossimi cinque anni può e deve acquisire e mantenere la leadership mondiale nelle tecnologie emergenti: intelligenza artificiale, robotica, trasporti, energie rinnovabili, nano e biotecnologie, nuove frontiere della medicina.

Siamo convinti che la classe politica non comprenda appieno il potenziale di trasformazione sociale, economica e culturale che le tecnologie emergenti possono apportare. Raggiungere un vantaggio competitivo in questi settori industriali in tempi ravvicinati consentirà al Paese di vivere un nuovo rinascimento digitale e tecnologico che porterà i suoi frutti per decenni.

Turismo e innovazione sono i due settori chiave per far riattivare il volano positivo dell’economia italiana e generare occupazione in maniera solida e stabile. Nel mondo il turismo è considerato ormai il settore di traino in ogni approccio di sviluppo e di crescita, perché partendo dalla valorizzazione di un territorio, attiva un ecosistema virtuoso che tocca i cardini dell’economia del Paese: i trasporti, la comunicazione, l’ambiente, la cultura, l’agricoltura.

Noi crediamo che un modello di turismo sano, distribuito, in grado di valorizzare le tipicità locali italiane inserendole in un contesto di innovazione reale e digitalizzazione sostanziale, possa essere la chiave per riportare l’Italia al centro del mondo.

Sei un candidato alle elezioni politiche?


Pubblica la tua pagina personale sul nostro sito.


Crea ora!