logo partito

Salvini Berlusconi Meloni

Candidato per:

Camera dei Deputati

Regione:

Lombardia

Collegio:

ESTERO

SCARICA PROGRAMMA download
Social
Imprenditore

Matteo Cerri

Italiani all'estero una risorsa per il paese. Sostieni chi da oltre venti anni vive, supporta e investe nelle imprese e nelle comunità italiane in Europa.

Mi chiamo Matteo Cerri, sono nato a Milano 43 anni fa e sono sposato da quasi 14 anni con Raluca, mia compagna in vita come negli affari.
Vivo a Londra dalla fine del 1996 quando, dopo la laurea in Bocconi (Economia aziendale con specializzazione in risk management ed economia non profit), mi fu offerto un lavoro nella City.
Nel 1997 ho fondato la mia prima impresa, che dal 2000 divenne poi la mia attività professionale a tempo pieno.
Come molti italiani provai a rientrare in Italia, a Roma, tra il 2005 e il 2006, ma al di là del risultato economico mi convinsi che per fare l’imprenditore era meglio tornare a Londra. Dal 2007 in poi, in piena crisi, la mia attività di Family Office si attesta come consulente di fiducia di un numero crescente di gruppi di imprese familiari italiane. Dal 2007 al 2017 ho sviluppato la mia attività in oltre 15 paesi, in Europa, Stati Uniti ed Asia, arrivando ad impiegare oltre 140 tra dipendenti e collaboratori.
Dal 2012 in poi il gruppo da me fondato è riportato tra i primi dieci Family Office indipendenti di italiani.
Dal 2014 sono attivo quale investitore in micro imprese e start up di italiani in UK, arrivando ad avere in portafoglio partecipazioni in oltre 40 aziende di ‘Made by Italians’.
Insieme a mia moglie fondo la piattaforma media ed eventi Eat Drink Love Italian, la pubblicazione Italians LDN Style e nel 2017 apriamo a Londra il primo Italians Clubhouse.
Oltre ad aver collaborato per anni con i nostri rappresentanti diplomatici (Ambasciata e Consolato) su diversi progetti di promozione dell’imprenditoria e del Made in Italy, continuo a supportare associazioni private di italiani a Londra e UK, oltre alla Camera di Commercio ed Industria italiana in UK e inglese in Italia. Sono Fellow member dell’ITT (Institute for Travel and Tourism) e fiero di aver portato in Italia la conferenza annuale per due anni consecutivi.
Parlo 4 lingue e sono fiero di essere Italiano, Europeo, Londinese, Milanese, cittadino del mondo – che amo conoscere nei miei numerosi viaggi – e, nonostante tutto, milanista.

Il programma dei primi 100 giorni

Italiani all’estero, una risorsa per il Paese Supporto alle imprese innovative di italiani all’estero. Più rete tra gli italiani nel mondo come opportunità di crescita economica e sociale. Maggiore presenza degli eletti nelle loro circoscrizioni Engagement, non solo social media, e riforma del modello di rappresentanza /consulto degli italiani all’estero. Maggiore supporto ai servizi consolari e risposte concrete sui temi previdenziali, della salute, dell’educazione. Affronto serio ed efficace dei problemi che la Brexit creerà a centinaia di migliaia di cittadini e imprese nel Regno Unito.

Sei un candidato alle elezioni politiche?


Pubblica la tua pagina personale sul nostro sito.


Crea ora!